StornelliSalentini.com

..dalla tradizione del salento

Daniele Durante

No Tap

| 0 commenti

No Tap,  è una ballata scritta e musicata da Daniele Durante che con questo pezzo dà il suo contributo all’annosa vicenda del Trans-Adriatic Pipeline (in breve Tap) , il gasdotto che dall’Azerbaijan dovrebbe approdare nel Salento.

Da sempre vicino alle tematiche del territorio Durante con questo pezzo denuncia in modo ironico e allo stesso tempo triste, la potenza delle multinazionali che gestiscono il mastodontico progetto che grazie a “sponsorizzazioni” e feste e manifestazioni riescono a conquistarsi le simpatie ed il benestare di chi nella vicenda ha potere decisionale.

Vi racconto una storia
Una storia importante
Di un tubo che passa,  grande, imponente così esaltante
La gente si chiede un tubo si’ grande che cosa sara?
È il tubo del gaz ah ah del mio gaz ah ah
È una storia di gaz ah ah

Col mio tubo penetro
tutto il salento
me mangiu la costa me mangiu il salentu però nu me basta
perché questa è la porta la porta d’ingresso del mio gaz
ah ah je souis la tap, I’m the tap, jo soy la tap, ich bin das tap

Lu salentu e la puglia
li ho già posseduti
mo voglio l’italia l’europa lu mundu perche nun c’è fundu ah ah
mo voglio l’italia l’europa lu mundu perche nun c’è fundu perché non c’è fundu
per il mio gaz ah ah, mamma che gaz

NO TAP

Questa è vera cultura
religione del gaz
E a tutti la impongo nessuno si oppone e sapete perché
Perché compro chi conta e su’ tutti venduti e devoti al mio gaz ah ah
è la legge del gaz

Li senatori ah ah
Li deputati ah ah
li giornalisti li opinionisti mi sono devoti
io compro tv trasmissioni e riviste
non essere triste non essere triste così è la tap

Comici attori ah ah
e soubrette alla moda ah ah
comici attori soubrette alla moda mi sono devoti
io compro concerti spettacoli e artisti
non essere triste non essere triste così è la tap

NO TAP

Vi porto il lavoro
vi porto il futuro
vi porto il lavoro vi porto il futuro un futuro sicuro
se tu ti pieghi se tu ti chini vedrai che sviluppo, lo sviluppo del mio gaz

Dibattete argomenti
stucchevoli e vecchi
di quello che fai di quello che dici
ieu me ne futtu
se tu non vuoi se tu protesti
ieu me ne futtu
perché su la tap

Non chiedere aiuto
a santi o potenti
canuscu lu papa lu re tutti quanti
pe tie nun c’è santi
non perdere tempo a dirmi di si
diventa devoto e subito attaccati attaccati al gaz

al mio gaz…

 

[Aggiornamento]

Il brano è stato inserito nell’ultima produzione del Canzoniere Grecanico Salentino – Quaranta uscito da poche settimane.

 

Autore: Mauro De Filippis

Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l’ Università del Salento, Appassionato di Musica e di Musica Popolare, sono tra i fondatori del Gruppo Musicale e vicepresidente dell'Associazione Culturale AriaFriscA per oltre 15 anni impegnata nella rielaborazione e riproposizione della tradizione musicale Salentina. Studio Fisarmonica, adoro strimpellare gli strumenti della tradizione Celtica quali Thin e Low Whistle. Attualmente in forza al gruppo di musica popolare Salentina Tammurria Per contattarmi potete usare la mail info_AT_ stornellisalentini.com Mi trovate anche su : Google+ by Mauro De Filippis Youtube by Mauro De Filippis

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.