StornelliSalentini.com

..dalla tradizione del salento

Giancarlo Paglialunga
Giancarlo Paglialunga

T’amai – Giancarlo Paglialunga – 2011

| 0 commenti

Dopo anni di collaborazioni con i gruppi più importanti della riproposta e della world music salentina, come Officina Zoé, Canzoniere Grecanico Salentino, Salentorkestra e Orchestra Notte della Taranta, Giancarlo Paglialunga esordisce con il suo album solista, intepretando canti tradizionali del Salento e dedicandoli ai cantori e ai musicisti scomparsi da cui ha appreso l’arte della parola musicale: Uccio Aloisi, Pino Zimba, Uccio Bandello, i cantori gallipolini, Bruno Petrachi.

Acquista T’amai – Giancarlo Paglialunga

I brani scelti da Paglialunga costituiscono un repertorio poco eseguito e conosciuto. Provengono infatti in buona parte dall’area jonica del Salento (dove lo stesso musicista vive), una regione ancora da scoprire sotto il profilo musicale e culturale e che non ha conosciuto lo sviluppo esponenziale della Grecìa Salentina o dell’hinterland leccese.

Per Acqusitare il CD puoi usare il seguente link : T’amai – Giancarlo Paglialunga

Track list:

1. cce beddha figghia
2. t’amai
3. quandu lu Zimba
4. puttana le pardisti
5. la cerva
6. rindineddha
7. ahi, quante pene!
8. rumba del carcerato
9. su ‘rivatu a san Frangiscu
10. pizzica di Tora Marzo

Musicisti:

Giancarlo Paglialunga (tamburelli, percussioni e voci)
Rachele Andrioli (voce)
Rocco Nigro (fisarmonica)
Redi Hasa (Violoncello)

ospiti:
Dario Muci (voce) e Claudio Pusterla
(tamburello) nella traccia 4

Autore: Mauro De Filippis

Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l’ Università del Salento, lavoro nel campo dell'IT fornendo fornendo consulenza informatica, realizzando applicazioni web based, applicazioni gestionali, siti Internet. Appassionato di Musica e di Musica Popolare, sono tra i fondatori del Gruppo Musicale e vicepresidente dell'Associazione Culturale AriaFriscA da quasi 15 anni impegnata nella rielaborazione e riproposizione della tradizione musicale Salentina. Studio Fisarmonica, adoro strimpellare gli strumenti della tradizione Celtica quali Thin e Low Whistle. Per contattarmi potete usare la mail info_AT_ stornellisalentini.com Google+ by Mauro De Filippis

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.