StornelliSalentini.com

..dalla tradizione del salento

Don Pizzica

| 1 commento

Don pizzica

Musica : D. Pisanello, C. Marzo, A. De Nicola – Testo : C. Marzo
Questo pezzo è famosissimo soprattutto tra gli organettisti per la lunga introduzione appunto dell’organetto di Donatello Pisanello.

Benvenuta bella signora
l’occhi toi su stelle lucenti
li mani toi su chine de grazie grandi
vannu donandu cose d’amore

N’tra stu munnu tristu e spasulatu
nc’é quarche cosa ca inchie lu core
li verdi prati, lu cielu pintu, lu mare
é quistu ca me face nnamurare.

Ma ci dicimu sempre le stesse cose
‘ntra centumila modi le cantamu
ma poi ne sciamu ccasa e sotu sotu
‘ntra nu solu mumentu ne scurdamu

Ecco la traduzione di questo canto.

Benvenuta bella signora
i tuoi occhi sono stelle lucenti
le tue mani sono piene di grazie grandi
vanno donando cose d’amore

In questo mondo triste e smarrito
c’é qualcosa che riempie il cuore
i verdi prati, il cielo dipinto, il mare
è questo che mi fà innamorare

Ma che diciamo sempre le stesse cose
in centomila modi le cantiamo
ma poi torniamo a casa e senza accorgerci
in un solo momento dimentichiamo tutto

Don Pizzica

Musica : D. Pisanello, C. Marzo, A. De Nicola – Testo : C. Marzo

Ecco una interpretazione di questo brano

Autore: Mauro De Filippis

Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l’ Università del Salento, lavoro nel campo dell'IT fornendo fornendo consulenza informatica, realizzando applicazioni web based, applicazioni gestionali, siti Internet. Appassionato di Musica e di Musica Popolare, sono tra i fondatori del Gruppo Musicale e vicepresidente dell'Associazione Culturale AriaFriscA da quasi 15 anni impegnata nella rielaborazione e riproposizione della tradizione musicale Salentina. Studio Fisarmonica, adoro strimpellare gli strumenti della tradizione Celtica quali Thin e Low Whistle. Per contattarmi potete usare la mail info_AT_ stornellisalentini.com Google+ by Mauro De Filippis

Un commento

  1. Il più bello pezzo in assoluto nella storia della pizzica

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.