StornelliSalentini.com

..dalla tradizione del salento

Il fior di tutti i fiori

| 0 commenti

Il fior di tutti i fiori, fior di lu pepe,
tutte le fontanelle su siccate.
E mo su siccate e mo su siccate,
tutte le fontanelle su siccate.

Tutte le fontanelle e mo su siccate,
povero amore mio, more di sete.
E more di sete e more di sete,
povero amore mio, more di sete.

Non posso più cantare persi la voce
l’ho persa ieri sera alla fornace
e mo alla fornace e ma alla fornace
l’ho persa ieri sera alla fornace

La persi sutt’a n’albero de noce,
pè na zitella  ca nu se dia pace.
Ca nu se dia pace e nu se dia pace,
pè na zitella  ca nu se dia pace.

Era piccinnu e mme morse la mamma,
lu viziu me rimase de la minna.
E mò de la minna e mò de la minna,
lu viziu me rimase de la minna.

Ogni donna ca visciu la chiamu mamma,
ogni donna ca visciu la chiamu mamma.
E la chiamu mamma e la chiamu mamma,
ogni donna ca visciu la chiamu mamma.

Quandu te minti a’ amare n’ama signori
ca non amare core di villani
e ma di villani, ma di villani
ca non amare core di villani

Te li signori n’hai la reverenza
te li villani n’hai la malicrianza
e la malicrianza, e la malicrianza
te li villani n’hai la malicrianza

Queste sono le strofe più utilizzate ma in realtà come tutti i brani a stornelli si presta ad una carrellata di frasi che posso allungare a dismisura l’interpretazione.

Quannu te minti amare amene doi
Ama la bionda e la brunetta poi
la brunetta poi,la brunetta poi
Ama la bionda e la brunetta poi

E fior di tutti i fiori fior di ogni mese
e questa gliela mando alla mia bella
e alla mia bella, e alla mia bella
e questa gliela mando alla mia bella

Data la metrica spesso vengono inseriti anche stornelli generalmente usati in altri canti.

Il fior di tutti i fiori, fiorin di menta
la menta caro mio non si trapianta,
non si trapianta e non si trapianta
la menta caro mio non si trapianta

Chi esce del mio cuore , più non entra
fior di tutti i fiori, fiorin di menta.

Di seguito una versione di Enza Pagliara contenuta nell’album Frunte De Luna

Autore: Mauro De Filippis

Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l’ Università del Salento, Appassionato di Musica e di Musica Popolare, sono tra i fondatori del Gruppo Musicale e vicepresidente dell'Associazione Culturale AriaFriscA per oltre 15 anni impegnata nella rielaborazione e riproposizione della tradizione musicale Salentina. Studio Fisarmonica, adoro strimpellare gli strumenti della tradizione Celtica quali Thin e Low Whistle. Attualmente in forza al gruppo di musica popolare Salentina Tammurria Per contattarmi potete usare la mail info_AT_ stornellisalentini.com Mi trovate anche su : Google+ by Mauro De Filippis Youtube by Mauro De Filippis

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.